Letter by the Chairman of AIRC and FIRC

Cari amici,

il 2019 si è aperto con la trasformazione di AIRC da Associazione a Fondazione. La nuova governance di AIRC risponderà meglio alle esigenze di governare un ente con una struttura complessa come il nostro, mantenendo sempre vivo il rapporto con sostenitori e volontari, parte integrante della nostra organizzazione.

È grazie al vostro prezioso sostegno che nel 2019 Fondazione AIRC e Fondazione FIRC hanno segnato un nuovo record, mettendo a disposizione della ricerca oltre 117 milioni di euro per sostenere 535 progetti di ricerca, 115 borse di studio e 22 programmi speciali. 5.000 ricercatori, di cui il 54 per cento è rappresentato da donne e il 55 per cento da under 40, selezionati con un rigoroso processo di valutazione, potranno continuare ad avere l’autonomia e la continuità indispensabili per svolgere efficacemente il proprio lavoro in laboratori di università, ospedali e istituzioni di ricerca.

“Fiducia nella ricerca vuol dire fiducia nel futuro”, così si è espresso il Presidente della Repubblica durante la cerimonia tenutasi a novembre 2019 presso il Quirinale. Queste parole assumono un significato ancora più pregnante alla luce della grave pandemia di COVID-19 che ha colpito gran parte dei Paesi del mondo proprio durante la preparazione di questa edizione del nostro bilancio.

In questa emergenza, AIRC ha sentito una forte responsabilità nei confronti dei malati di cancro, particolarmente esposti al rischio di infezione e di eventuali complicanze, e si è confermata punto di riferimento autorevole promuovendo molte attività di comunicazione e informazione per rispondere in particolare agli interrogativi dei pazienti oncologici e delle loro famiglie.

Nemmeno l’emergenza di una pandemia può fermare il progredire della ricerca oncologica, perché il cancro non aspetta: è proprio in questo momento che bisogna continuare ad avere fiducia nei nostri ricercatori e sostenerli attraverso il finanziamento dei loro progetti.

Mai come oggi dobbiamo restare uniti e fiduciosi, la ricerca ci salverà.

Pier Giuseppe Torrani