Identità

CAROLINA
volontaria
Mio padre era un chirurgo e ha passato la sua vita a combattere contro i tumori. Grazie al mio impegno per AIRC, ho l’opportunità di dare il mio contributo per continuare la sua battaglia.
Questo è ciò in cui crediamo, io e tutti coloro che offrono il loro tempo per costruire un mondo migliore.

attività
istituzionale

MARINA
ricercatrice
AIRC sostiene le attività di ricerca del mio laboratorio e consente a noi ricercatori di alimentare la nostra passione per la ricerca contro il cancro.
Con grande entusiasmo, e grazie al supporto di tante persone che credono nel valore dell’attività scientifica, lavoriamo per rendere i tumori sempre più curabili.

raccolta
fondi

FRANCO
grande donatore
Leggere le storie dei ricercatori AIRC e poterne incontrare alcuni è stato importante per me: so bene che finanziare la ricerca scientifica è un investimento a lungo termine
ascoltare le testimonianze dei giovani ricercatori rende concreto il progresso della ricerca proprio grazie al loro lavoro e alle borse di studio.

interlocutori

VALENTINA
survivor
Ero al sesto mese di gravidanza quando ho scoperto di avere un tumore al seno. L’aiuto dei medici che mi hanno avuto in cura è stato fondamentale.
Mi hanno sempre risposto con sincerità e chiarezza, mi sono stati vicino, e soprattutto mi hanno dato gli strumenti per poter affrontare con serenità il ciclo di cure.

rendiconto

MARCO
dipendente
In AIRC dal 1990, mi occupo della piattaforma informatica per la valutazione e gestione dei progetti di ricerca.
Cerco di partecipare sempre alle manifestazioni di AIRC perché sono convinto che la sua azione si sia consolidata nel tempo grazie sì al nostro impegno, ma soprattutto al buon cuore della gente che ci sostiene.